www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

lunedì 20 dicembre 2010

Crema

La crema è una ricette di base fondamentale per la realizzazione di molti dolci. Un'alternativa più leggera rispetto alla crema pasticcera, facile da realizzare ma soprattutto da ricordare in quanto per 1 tuorlo servono 250 ml di latte 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di farina... Semplice e veloce ma soprattutto golosissima! 


Ingredienti
  • 1 litro di latte
  • 8 cucchiai di zucchero (160 g)
  • 8 cucchiai rasi di maizena o farina per dolci (80 g)
  • tuorli
  • Aroma: a seconda del vostro gusto, o la buccia di un limone oppure della vaniglia (in bacca o in bustina)
      

Difficoltà:Preparazione:Cottura:Porzioni:Costo:
Bassa10'3-5'1 litroBasso


Procedimento
  
In una pentola larga e dal fondo spesso mettiamo a scaldare il latte a fuoco basso insieme all'aroma prescelto, lasciando però un bicchiere da parte (se si usa la bacca di vaniglia occorre inciderla, estrarre i semini e unirli al latte in infusione); in una ciotola poniamo i tuorli e lo zucchero lavorandoli a crema con una frusta.

  
Setacciamo la farina o la maizena sulla crema di tuorli e zucchero e continuiamo a lavorare il tutto incorporando il bicchiere di latte finchè il composto non sarà fluido, omogeneo e senza grumi; quando il latte starà per sfiorare il bollore leviamo l'eventuale bacca o scorzetta aiutandoci con una schiumarola.

  
Spostiamo il latte dal fuoco e versiamo la crema precedentemente preparata incorporandola per bene con la frusta a mano; riportiamo il tutto a fuoco medio e continuiamo a girare costantemente con la frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la consistenza desiderata; versare la crema in un contenitore largo e livellarla bene prima di ricoprirla con uno strato di pellicola, che eviterà alla superficie di indurirsi e seccarsi.
       
Nota
La maizena ha un alto potere addensante, molto superiore rispetto alla farina, perciò se verrà utilizzata al posto di quest'ultima dosatela con parsimonia.
       
Ringraziamenti
Alla mia fantastica e cara nonna Bettina per quest'ottima e furbissima ricetta, che è uno dei suoi cavalli di battaglia in cucina!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.