www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

lunedì 13 agosto 2012

Crumble di Mandorle e Nutella

Della serie: smaltire la dispensa. Per utilizzare le mandorle che sarebbero scadute di lì a poco l'idea di partenza erano dei semplici biscotti per la colazione, ma il "cambio di rotta" fu quando mi sono accorto che l'impasto era praticamente impossibile stenderlo che si sbriciolava in ogni caso... Ho optato quindi per un crumble, una crostata sbriciolata, alle mandorle e nutella... semplicemente fantastica! Io ho usato la nutella perché si presta bene con le mandorle e anche perché ne avevo tanta in casa, come sempre... Ma volendo potete sostituire la nutella con della crema pasticcera, anche al cioccolato oppure optare per una crema di ricotta, zucchero a velo e gocce di cioccolato!       

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 20' 30' 8 Medio

       
Ingredienti

  • 100 g di mandorle pelate e tostate
  • 275 g di farina 00
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 120 g di burro
  • 2 tuorli
Per farcire e guarnire
  • Nutella q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
           
    Procedimento
      
    In un mixer tritare finemente le mandorle insieme alla farina, allo zucchero a velo, al sale e al lievito. Versare la farina ottenuta in una ciotola e unire il burro morbido e i tuorli. Impastare insieme tutti gli ingredienti e far riposare la frolla ottenuta per un'ora circa in frigo.
           
      
    Foderare di carta forno una teglia per crostate di circa 28 cm e formare un primo strato di briciole di pasta frolla. Versare un generoso strato di nutella evitando di non spalmarla più di tanto per non spostare le briciole sottostanti. Quindi ultimare la crostata con le restanti briciole di pasta frolla.
           
      
    Infornare la crostata a 180° statico, livello centro inferiore, per 20' minuti coprendo la superficie con un'altra teglia (o dell'alluminio) per evitare che la nutella bruci. Trascorsi i venti minuti lasciare cuocere la crostata per altri 10 minuti questa volta scoperta. Ecco pronto il crumble di mandorle e nutella, prima di servire questa crostata guarnirla con un po' di zucchero a velo!

    4 commenti:

    1. Che splendore!! Temo però sia tutt'altro che facile da realizzare, sei tu che sei brava e fai sembrare tutto... facile!
      Mi sono unita ai lettori fissi del tuo blog, così non rischio di perdermi le tue prossime delizie!
      Grazie e buon inizio di settimana

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Barbara, ti ringrazio x i complimenti, in primis ti dico che sono un ragazzo :) e poi ti devo contraddire: non sono più bravo di nessuno ehehe io sono dell'idea che tutti se vogliamo, possiamo! :) Spero che proverai la ricetta è molto semplice vedrai!

        Elimina
    2. L impasto mi è venuto un po scuro....forse fatto tostare troppo le mandorle. . Ora è in frigo

      RispondiElimina

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.